__________________________________________
 

__________________________________________
 

Elenco schede

__________________________________________
 

Ricerca Tag

1° Aspetto/particolare dell’etichetta oggetto di valutazione. 

Dicitura “imbottigliato all’origine”.  

CONSIDERAZIONI 

Ai fini dell’applicazione dell’articolo 119 par 1 lettere e) e f) del Reg UE n. 1308/2013 e dell’articolo 46 del Reg. UE n. 33/2019 si intendono per “imbottigliatore” la persona fisica o giuridica o un gruppo di tali persone, stabilite nella UE, che effettuano o fanno effettuare l’imbottigliamento per proprio conto e “produttore” la persona fisica o giuridica o un gruppo di tali persone che effettuano o fanno effettuare per proprio conto la trasformazione delle uve 

o del mosto di uve in vino oppure la trasformazione del mosto di uve o del vino in vino spumante, vino spumante gassificato, vino spumante di qualità o vino spumante di qualità del 

tipo aromatico. 

La dicitura “imbottigliato all’origine”, che può essere utilizzata solo per i vini DO/IG come regolamentato nel DM 13 agosto 2012, è specificamente normata all’art. 3 par. 1 del citato decreto. Tale articolo enuncia che per tutte le categorie di prodotti vitivinicoli a DOP e a IGP: a) sono stabilite le seguenti espressioni che possono completare il nome e l’indirizzo dell’imbottigliatore relative all’imbottigliamento nell’azienda del produttore o di un’associazione di produttori: «imbottigliato dall’azienda agricola …», «imbottigliato dal viticoltore …, «imbottigliato all’origine da …», «imbottigliato all’origine dalla cantina sociale…», «imbottigliato all’origine dai produttori riuniti …», «imbottigliato all’origine dall’associazione dei produttori …» e altre espressioni similari riferite all’imprenditore agricolo di cui all’art. 2135 del codice civile; le predette espressioni possono essere altresì completate da altri termini riferiti all’azienda agricola [..]. 

Pertanto, si evidenzia che per poter legittimamente utilizzare uno dei termini sopra riportati è necessario che nell’azienda agricola sia salvaguardato il criterio della prevalenza della produzione propria rispetto a quella acquistata. 

Si invita a indicare in etichetta “imbottigliato all’origine” solo se la produzione propria prevale rispetto a quella acquistata. 

Si ricorda che è possibile indicare anche “prodotto e imbottigliato all’origine” se si effettua o fa effettuare per proprio conto la trasformazione delle uve (anche acquistate) o del mosto di uve in vino. 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO 

Art 119 del Reg. UE n. 1308/2013; Art 46 del Reg. UE n. 33/2019; Art 3 DM 13/08/2012.