Paese: Norvegia
Elemento scheda: Normativa: standard e pratiche enologiche

NORMATIVA

La Norvegia è membro dell’Associazione europea di libero scambio EFTA e dello Spazio economico europeo. La normativa pertinente in materia di import export di bevande alcoliche comprende la Legge sul controllo dei prodotti (The Product Control Act), la legge sui prodotti alimentari (The Food Act) e la Legge in materia di etichettatura delle merci al consumo (Act Relating to the Labelling of Consumer Goods). Tutte queste norme rientrano nella sfera di competenza dell’Autorità norvegese per la sicurezza alimentare (Mattilsynet). Nella pratica, in virtù dell’adesione al SEE, le pratiche enologiche ammesse e gli standard sui prodotti vinicoli e alimentari in Norvegia sono in linea con quanto previsto dai regolamenti europei. Le procedure di controllo delle importazioni effettuati dalle Dogane norvegesi riguardano anche le licenze di l’importazione, i permessi del caso e le accise. 

STANDARD E PRATICHE ENOLOGICHE

In Norvegia si applicano i regolamenti europei in materia. Pertanto, i vini italiani sono accettati nel mercato senza riserve.