Paese: Brasile
Elemento scheda: Normativa: standard e pratiche enologiche

NORMATIVA

Il Ministero dell’Agricoltura, del Bestiame e dell’Alimentazione (MAPA) disciplina la produzione, commercializzazione, importazione ed esportazione di una serie di prodotti alimentari, tra cui le bevande alcoliche. Il MAPA e il Ministero della Salute (MS) - attraverso l’Agenzia Nazionale di Sorveglianza Sanitaria (ANVISA) - sono i principali organi regolatori dei prodotti agricoli.

Tra le leggi d'interesse per il settore ricordiamo la Legge N. 7678/1988, il “Decreto N. 8198/2014 in materia di regolamentazione della produzione, distribuzione e commercio del vino e di prodotti a base di uva”, Portaria N. 43/2016 in materia di "Identità e Qualità del vino", Risoluzione N. 123/2016 in tema di "additivi e tecnologie autorizzate il cui utilizzo è consentito nel vino", Istrucao Normativa N. 49/2011 in tema di "Pratiche Enologiche". A marzo 2018 è entrata in vigore la INSTRUÇÃO NORMATIVA N° 14, DE 8 DE FEVEREIRO DE 2018 – MAPA Dafné Didier 9 de Março de 2018 O MINISTRO DE ESTADO DA AGRICULTURA, PECUÁRIA E ABASTECIMEN ( https://alimentusconsultoria.com.br/instrucao-normativa-14-fevereiro-2018-mapa/) 

Il Brasile ha notificato l'OMC la sua "Ordinanza provvisoria n. 374 del 2014 sull’ identità e gli standard di qualità del vino" ma non è stata ancora fissata una data di attuazione. 

STANDARD E PRATICHE ENOLOGICHE

L’Agenzia sanitaria brasiliana (ANVISA) regolamenta gli additivi alimentari autorizzati: per maggiori informazioni sugli additivi permessi, si raccomanda di rivolgersi al proprio agente brasiliano. 

Inoltre, a novembre 2011 il governo brasiliano ha emanato il “Regolamento tecnico sulle pratiche enologiche” che stabilisce quali pratiche sono ammesse per la produzione di vino, mosto d’uva e altri mosti destinati alla commercializzazione.

 

La tabella riportata sotto riassume a grandi linee il regolamento in questione: 

 

Pratica enologica 

Specifiche

Funzione

Ambito di applicazione

Acidificazione *

Vino e Mosto

Resine per lo scambio di catione o tramite acidi organici, con un aumento massimo di 2,5 g/l.

Deacidificazione*

Vino e Mosto

Resine per lo scambio di anione o attraverso mezzi chimici, a condizione che i vini finiti contengano almeno 1 grammo per litro di acido tartarico.

Chiarificazione

Vino e Mosto

Chiarificazione mediante agenti proteinacei

Trattamento enzimatico

Vino e Mosto

Pectolitici e ureasi

Demetallizazione

Vino e Mosto

 

Stabilizzazione tartarica

Vino

Trattamento a freddo o con bitartrato di potassio

Fermentazione malolattica

Vino 

Aggiunta di batteri malolattici

Aereazione

Vino e mosto 

 

Fermentazione e maturazione in recipienti di legno

Vino e mosto

Capacità massima di 600 litri (ai fini dell'etichettatura)

Trucioli di rovere

Vino 

 

Dealcolizzazione

Vino

La dealcolizzazione massima consentita è del 2%**

Filtrazione e centrifugazione

Vino

 

Lieviti e nutrienti per lieviti

Vino e mosto

 

Elettrodialisi

Vino 

 

Aggiunta di anidride carbonica

Vino 

 

Disidratazione o concentrazione parziale

Mosto

Sono ammesse l'osmosi inversa o l'evaporazione sottovuoto per concentrare il mosto di non oltre il 20%, a condizione che il potenziale alcolico del mosto non risulti aumentato di oltre il 2%.

Desolforazione

Mosto

 

Pastorizzazione

Mosto

 

Trattamento con gas inerte

Mosto

 

* È assolutamente vietato usare acidi inorganici per l’acidificazione. Non è possibile sottoporre un vino sia ad acidificazione che a deacidificazione con mezzi chimici. 

** Ad esempio, un vino con un tasso alcolico iniziale del 15% non può essere dealcolizzato al di sotto del 13%. 

Nota: per gli spumanti, la seconda fermentazione non può aumentare il contenuto alcolico di più dell’1,5%. 

* La legislazione brasiliana fissa un tasso alcolico non superiore al 14% per il vino, a meno che il prodotto non sia accompagnato da un documento ufficiale. (Per maggiori informazioni, si vedano i certificati per l'importazione più in basso).

 

 

Composizione del vino

Minimo

Massimo consentito

 

Arsenico

 

0,2 mg/l

 

Piombo

 

0,15 mg/l

 

Rame

 

1,0 mg/l

 

Cadmio   0,01 mg/l   

Stagno

 

250 mg/l

 

Ferro

 

15 mg/l

 

Zinco

 

5 mg/l

 

Contenuto totale di metalli, espresso in ferro

 

20 mg/l

 

Ocratossina    2 ug/kg  

Titolo alcolometrico in % vol. a 20° C 

- “Table wine” e “Fine wine

- Vini frizzanti

- Vini spumanti

- "Light wine"

- Moscato / Muscatel spumante

- Vino aromatizzato

- Vino liquoroso

- Distillato di vino

- Brandy

 

8,6%

7,0%

10,%

7,0%

4,0%

14,%

14,%

36,%

36,%

 

14,0% 

14,0% 

0% 

8,5% 

7,0% 

20,0%

 18,0% 

54,0% 

54,0%

 

Acidità totale

40 mEq/l

130 mEq/l

 

Acidità volatile

- “Table wine” e “Fine wine

- Altri vini

- Distillato di vino / Brandy (espressa in acido acetico, mg/100 ml di alcol "anidro")

 

---

 

20 mEq/l 

120 mEq/l

100 mg/100ml

 

Solfati totali espressi in solfato di potassio

-

1,2 g/l

 

Cloruro totale espresso in cloruro di sodio

-

1,0 g/l

 

Estratto secco ridotto 

- Vino liquoroso rosso

- Vino liquoroso bianco o rosato 

- Vino aromatizzato rosso

- Vino aromatizzato bianco o rosato

 

14,0 g/l

12,0 g/l

12,0 g/l

9,0 g/l

 

----

 

Ceneri

- “Table wine” e “Fine wine” / vite americana o ibrido

- “Table wine” bianco o rosato / vite americana o ibrido 

- Altri vini rossi

- Altri vini bianchi e rosati

 

1,5 g/l

1,3 g/l 

1,5 g/l

1,0 g/l

 

----

 

Alcole metilico

-

300 mg/l

 

Pressione in atm a 20° C 

- Vini frizzanti

- Vini spumanti

- Moscato / Muscatel spumante

- Vini gassificati

 

1,1

4,0

4,0

2,1

 

2,0 -

-3,9

 

Esteri espressi in acetato di etile in mg/100ml di alcol anidro

- Distillato di vino / Brandy

 

-

 

200 mg/100ml

 

Aldeidi espressi in acetaldeide in mg/100ml di alcol anidro

- Distillato di vino

– Brandy

3 mg/100ml -

 

40 mg/100ml 

20 mg/100ml

 

Furfural in mg/100ml di alcool anidro-

Distillato di vino/Brandy

 

-

 

5,0

 

Alcoli superiori in mg/100ml di alcol anidro 

- Distillato di vino

- Brandy

 

150 mg/100ml 

120 mg/100ml

 

400 mg/100ml 

300 mg/100ml

 

Metanolo in mg/100ml di alcol anidro

 - Distillato di vino

- Brandy

 

--

 

0,5 mg/100ml 

0,25 mg/100ml

 

Rame

- Distillato di vino/Brandy

 

-

 

5,0 mg/L

 

Malvidina diglucoside

- “Table wine”, “fine wine”, vini frizzanti / vini spumanti, moscato / muscatel spumante, liquore

- Vite americana o ibrido

 

    Assenza

 

    Presenza

Mosto semplice o mosto d'uva concentrato

    Table wine/ light wine

Anidride carbonica

    Vini frizzanti / Vini gassificati