Paese: Brasile
Elemento scheda: Protocollo analitico standard proposto da UIV

PROTOCOLLO ANALITICO  

Secondo la normativa brasiliana (Instruçao normativa n. 14 , 8 feb. 2018 e INSTRUÇÃO NORMATIVA Nº 67, DE 5 DE NOVEMBRO DE 2018), tutti i vini importati in Brasile devono essere conformi agli standard in materia di prodotti vitivinicoli (cfr. sezione "standard e pratiche enologiche").

Pertanto, gli esportatori sono obbligati a presentare risultati analitici per tutti gli 11/12 parametri definiti dagli standard, al fine di provare la conformità del prodotto. 

Per i vini fermi, i parametri sono:

  • titolo alcolometrico 
  • acidità totale
  • acidità volatile
  • acido citrico
  • solfati
  • cloruri
  • ceneri
  • estratto secco
  • alcool metilico
  • coloranti (assenza)
  • edulcoranti (assenza)

Per informazioni e/o chiarimenti in merito al pacchetto analisi di cui sopra contattare il laboratorio di Unione Italiana Vini scrivendo una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.