Paese: Brasile
Elemento scheda: Tasse e dazi

SITUAZIONE TASSAZIONE

Il governo brasiliano impone 5 tipi di tasse sulle importazioni di vino: 

  • Dazi sulle importazioni
  • Tassa sul prodotto industriale (IPI) 
  • Tassa sulla circolazione delle merci (ICMS) 
  • Programma per la partecipazione dei lavoratori dipendenti al profitto delle importazioni (PIS) 
  • Tassa sulle importazioni per il finanziamento della sicurezza sociale (COFINS)

DAZI 

Il Brasile è membro del MERCOSUR, il mercato comune tra Brasile, Argentina, Uruguay, Paraguay e Venezuela. Le tariffe doganali tra gli Stati del MERCOSUR sono state gradualmente ridotte fino alla totale eliminazione. (NCM = nomenclatura comune MERCOSUR). Il Cile ha firmato un accordo di libero scambio (FTA) con il Brasile, eliminando le tariffe doganali nel 2011. Tutti i prodotti esportati in Brasile sono soggetti a una tassa sull’importazione calcolata in base al valore doganale che, a sua volta, si basa sul valore CIF della merce. Al vino si applicano le seguenti tariffe.

Codice

Descrizione del prodotto

Dazio UE

 

 

 

22

CAPO 22 - BEVANDE, LIQUIDI ALCOLICI ED ACETI

 

2204

Vini da uve fresche, compresi i vini arricchiti d’alcole; mosti d’uva, diversi da quelli della voce 2009

 

2204.10

- Vini spumanti

 

2204.10.10

- - Champagne

20 %

2204.10.90

- - Altro

20 %

 

- Altri vini; mosti d’uva la cui fermentazione è stata impedita o fermata con l’aggiunta d’alcole:

 

2204.21

- - In recipienti di capacità inferiore o uguale a 2 litri

27 %

2204.22

- - In recipienti di capacità compresa tra 2 litri e 10 litri

 

 

- - - Vini:

 

2204.22.11

- - - - In recipienti di capacità inferiore o uguale a 5 litri

20 %

2204.22.19

- - - - Altro

20 %

2204.22.20

- - - Mosti d'uva

20 %

2204.29

- - Altro:

 

2204.29.10

- - - Vini

20 %

 

ALTRE TASSE

 

(IPI) (tassa sui prodotti industriali o imposta doganale federale): tassa applicata alla maggior parte dei prodotti, imposta sul valore della merce, dazi compresi. La base imponibile si calcola sommando il prezzo CIF e la tassa sull’importazione. Per il vino l'aliquota va dal 10% al 40%.

ICMS (tassa sulla circolazione delle merci): questa tassa statale sulle vendite ("Imposto sobre Operações relativas à Circulação de Mercadorias e Prestação de Serviços de Transporte Interestadual e Intermunicipal e de Comunicação"). si aggira intorno al 18 – 25%, pur variando da Stato a Stato. Nello Stato di San Paolo, l'aliquota attuale è del 25%. La base imponibile si calcola sommando il prezzo CIF a quanto dovuto per i dazi e l'IPI. 

PIS (Programma per la partecipazione dei lavoratori dipendenti al profitto delle importazioni): questo programma di integrazione sociale (‘Programa de Integração Social’) è un contributo fiscale sociale, imposto alle aziende, volto a finanziare il pagamento dei sussidi di disoccupazione e delle indennità per i lavoratori a basso reddito. L'aliquota attuale è dell'1,65%. 

 

COFINS (Tassa sulle importazioni per il finanziamento della sicurezza sociale): in portoghese "Contribuição para o Financiamento da Seguridade Social”; si tratta di una tassa federale imposta sui ricavi lordi delle vendite commerciali. L'aliquota attuale è del 7,6%.

Imposte doganali: per ogni dichiarazione di importazione si deve pagare una quota pari a circa 20 USD. Deve essere anche corrisposta una commissione bancaria alla Banca del Brasile, il cui importo medio è di circa 50 USD. Potrebbero essere imposte anche altre tasse e commissioni

Di seguito riportiamo una tabella riepilogativa delle varie tasse e imposte applicabili al prodotto Vino in Brasile.

 

 

 

Dazio

%

IPI

%

ICMS

%

PIS

%

CONFIS

%

2

Codice

Descrizione del prodotto

 

 

 

 

 

22.04

Vini da uve fresche, compresi i vini arricchiti d’alcole; mosti d’uva, diversi da quelli della voce 2009.

 

 

 

 

 

 

2204.10

Vini spumanti

20

20

25

1,65

7,6

2204.10.90

Altri

20

20

25

1,65

7,6

2204.2

- Altri vini; mosti d’uva la cui fermentazione è stata impedita o fermata con l’aggiunta d’alcole:

 

 

 

 

 

2204.21.00

- In recipienti di capacità inferiore o uguale a 2 litri:

27

10

25

1,65

7,6

 

--- Es. 01 – Vini liquorosi

20

40

25

1,65

7,6

2204.29.00

-- Altri

20

10

25

1,65

7,6

2204.29.11

In recipienti di capacità superiore a 5 litri

20

10

25

1,65

7,6

 

--- Es. 01 – Vini liquorosi

20

40

25

1,65

7,6

2204.29.19

-- Altri

20

10

25

1,65

7,6

 

--- Es. 01 – Vini liquorosi

20

40

25

1,65

7,6

2204.29.20

 

 

Mosti

 

20

10

25

1,65

7,6

2204.30.00

- Altri mosti d’uva

20

10

25

1,65

7,6